Giuseppe De Maio

Il tuo European Financial Advisor

Contattami ora:
+39/3484202531

Categoria:Notizie

I vizi capitali dell’investitore: l’avidità

Chi è l’investitore avido? Jordan Belfort, l’ormai celebre “lupo di Wall Street” incarnato al cinema da Leonardo Di Caprio ha sempre sostenuto che è stata l’avidità ad aver innescato i suoi azzardi finanziari. La tecnica infatti gli ha fruttato boom da 20 milioni di dollari, una vita da rock star e 22 mesi di carcere […]

Leggi il seguito

I vizi capitali dell’investitore: l’accidia

Da sondaggi del settore è emerso che quasi nove investitori su dieci hanno una conoscenza “generica” dei mercati finanziari. Il dato spiegherebbe bene il vizio dell’accidia: infatti disattenzioni e indolenza sulla conoscenza dei propri investimenti sono improduttive se va bene, rischiose se invece va male. Un paragone botanico rende meglio l’idea. “Il portafoglio di investimenti […]

Leggi il seguito

I vizi capitali dell’investitore: la Gola

In un mondo caratterizzato da una sovrabbondanza di dati è facile fare indigestione di informazioni. Tuttavia un’analisi che prende in esame un eccessivo numero di input non è necessariamente più efficace. Schemi analitici semplici, ma disciplinati, possono invece rivelarsi più solidi. Adottare un approccio disciplinato che ignora i cosiddetti rumors di mercato, significa anche riuscire a […]

Leggi il seguito

I vizi dell’investitore: l’avarizia

Che si tratti di azioni, obbligazioni o immobili, la troppa avidità deve essere sempre valutata con cautela. Quando un settore registra un’impennata attirando orde di investitori disposti ad acquistare a qualsiasi prezzo, potrebbe essere il momento giusto per tenersene alla larga (o per vendere con discrezione). I periodi in cui il mercato registra delle turbolenze […]

Leggi il seguito

I vizi capitali dell’investitore: la lussuria

La lussuria: ecco l’irresistibile richiamo delle opportunità a breve termine. Investire a lungo termine potrebbe sembrare una strategia scontata, ma ti sorprenderà notare come soltanto pochi investitori la adottino davvero. Nel mondo frenetico in cui viviamo, infatti, il desiderio di ottenere una gratificazione istantanea può diventare difficile da controllare. La prospettiva di un guadagno immediato […]

Leggi il seguito